Campeggi Abruzzo
 
iscriviti per
ricevere le
offerte Abruzzo

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 – Codice in materia di protezione dei dati personali – (di seguito "Codice") e dell'Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice e quelli previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.

Sei in: 

Abruzzo » Le migliori destinazioni turistiche invernali in Abruzzo

Le migliori destinazioni turistiche invernali in Abruzzo

Rivisondoli, panorama

Il piacere della montagna

La montagna piace come destinazione turistica. Lo dicono le statistiche: quasi un italiano su sei la sceglie per le vacanze. Anche l’Abruzzo è uno dei principali poli turistici montani italiani, grazie ai tratti di qualità, naturalità e ospitalità che caratterizzano la regione. In un’indagine condotta da ISPO (Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione) è emerso infatti che ben 6 italiani su 10 si sono dichiarati interessati a trascorrervi una vacanza. Andiamo allora alla scoperta delle mete più interessanti per gli amanti della neve, per coloro che amano trascorrere la giornata percorrendo chilometri di piste o anche passeggiare e fare una sosta a bere cioccolata calda in uno di quei deliziosi bar accoglienti dei paesi appennini. 

Non solo sci

Roccaraso (L'Aquila) è una delle stazioni sciistiche più note dell’Abruzzo. Un piccolo e suggestivo borgo sito nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo in un contesto dove a farla da padrona è la natura incontaminata. Uno dei comprensori più interessanti è quello dell’Aremogna – Pizzalto che va dai 1500 ai 2140 metri delle Toppe del Tesoro. L’area sciistica è una vera goduria per gli amanti dello sport invernale: moderna, attrezzata e funzionale, comprende una cabinovia a sei posti dotata di agganciamento automatico, otto seggiovie, dodici skilift e ben 60 chilometri di piste adatte ai principianti così come ai professionisti. Essendo collegate con gli altri 48 chilometri del comprensorio Rivisondoli – Monte Pratello, Roccaraso si impone come stazione più significativa dell’intero Appennino. Inoltre, la presenza del palaghiaccio e della piscina coperta attrezzata con idromassaggi e giochi d'acqua offre un'opportunità di divertimento e relax anche oltre lo sci.

Sciare in Abruzzo significa anche conoscere Pescasseroli, soprattutto per lo sci di fondo, e i suoi 55 chilometri di piste. Il comune, in provincia de L’Aquila, è collocato nel cuore dei Monti Marsicani. Il Monte delle Vitelle raggiunge i 1996 metri s.l.m. L’impianto sciistico di Pescasseroli offre 20 chilometri di piste da discesa suddivise in base alla difficoltà, impianti di risalita, neve programmata, quindici piste da sci e infine tre scuole i cui istruttori sono a disposizione sia per i principianti, ovviamente, sia per coloro che desiderano migliorare la propria tecnica.

Incastonato tra altipiani carsici troviamo Pescocostanzo, situato a 1400 metri s.l.m. dove, oltre alle piste da sci, che ricoprono una lunghezza totale di 8120 metri, vengono offerti anche itinerari di sci alpinismo e passeggiate guidate su ciaspole, tra i faggi del bosco di S. Antonio. E tra una discesa e l’altra è davvero imperdibile il borgo storico ricco di testimonianze storico – culturali tanto da aver meritato l’ingresso nella lista dei borghi più belli d’Italia. Piste meravigliose, impianti sciistici, diverse chiese da visitare, palazzi nobiliari da ammirare e tante preparazioni culinarie tipiche da assaggiare (come a esempio i maltagliati con gli orapi, spinaci selvatici): tutto questo è Pescocostanzo.

Anche la provincia di Teramo non è da meno in quanto a località turistiche invernali: una delle più note è sicuramente Prati di Tivo, dove si concentrano sport, divertimento, relax e contatto con una natura incontaminata e ricca di biodiversità. Un territorio molto bello dove poter ammirare Il Calderone, il ghiacciaio più meridionale d’Europa il cui punto massimo raggiunge i 2867 metri s.l.m. Gli impianti e le piste sono davvero eccellenti: skilift, seggiovie biposto e quadriposto, tapis roulant, telemix (seggio/cabinovia). Le piste sono varie e diversificate, adatte anche ai bambini. Da non perdere inoltre i numerosi eventi sul territorio. Infine, per una sosta ristoratrice, il rifugio Franchetti è ideale: situato tra il Corno Grande e il Corno Piccolo, a 2433 metri di quota, esso è raggiungibile solo a piedi da alcuni punti d’accesso (Campo Imperatore, la Piana del Laghetto, la Madonnina per il Passo delle Scalette dopo aver preso la cabinovia). D’inverno è aperto solo su prenotazione per gli alpinisti esperti che vogliano fare una pausa tra una risalita e l’altra.